Microsoft non avrebbe intenzione di lasciare a Google il predominio sul mercato della tecnologia indossabile. Secondo il Wall Street Journal, l’azienda di Redmond sarebbe in procinto di lanciare i suoi occhiali. Anzi, secondo la testata, Microsoft starebbe già testando il prodotto.

fcc-glasses-google


Fonti vicine alla faccenda sottolineano che Microsoft ha l’ambizione di tener testa a concorrenti commerciali del calibro di Google, Samsung ed Apple.

Il WSJ parla di “occhiali connessi ad internet”, una descrizione che richiama fortemente quella dei Google Glasses sviluppanti dal concorrente. I dettagli su come gli occhiali funzioneranno sono molto scarsi, tuttavia si tratta di un progetto che potrebbe segnare un nuovo interesse di Microsoft riguardo la tecnologia indossabile.

La scoietà ha già sperimentato, in precedenza, una gamma di orologi, inclusi i device SPOT che sono stati tagliati fuori dal mercato dopo l’arrivo di MSN Direct agli inizi del 2012.

Il progetto potrebbe essere collegato al lavoro della compagnia nel comparto gaming su Xbox. L’arrivo della nuova console Xbox One è stato accompagnato da documenti trapelati che introducono un concept di Kinect Glasses in quello che viene chiamato “Project Fortaleza”. L’immagine mostra occhiali connessi via internet attraverso WI-FI o 4G, usati per funzioni di realtà aumentata.

I Kinect Glasses sarebbero stati previsti per il 2014, tuttavia non è mai stato chiaro a che punto fosse arrivato il progetto.

Microsoft ha anche registrato, all’inizio di quest’anno, brevetti che mostrano display da indossare sulla testa: i documenti mostrano il progetto di un sistema multiplayer per permettere ai giocatori di invitare altri utenti nelle proprie sessioni di gaming usando la tecnologia dello strumento indossabile. Tra questi anche un paio di occhiali che includono sensori per localizzare gli utenti, tenere traccia della gestualità e dell’ambiente di gioco.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: