Nokia scatena l’apocalisse zombie in occasione di uno spot dedicato all’ultimo nato, il device Lumia 925 equipaggiato con Windows Phone. L’azienda punta sulla pubblicità strategica per enfatizzare i numerosi aspetti positivi della fotocamera PureView del suo telefono.

lumia925final_large_verge_medium_landscape


In effetti l’azienda finlandese ha sempre confidato nella resa eccellente delle sue ottiche e ne ha fatto un punto di forza in molti dei suoi commercials. Nell’ultimo di questi dedicato al Lumia 925, presentato durante la recente conferenza londinese, Nokia sottolinea le capacità performanti del suo dispositivo in situazioni di scarsa luminosità utilizzando un paragone sicuramente ad effetto!

| Video Spot Nokia Lumia 925

Il video spot vede un ignaro ragazzo come protagonista e spettatore di quella che sembra una vera propria apocalisse Zombie, non-morti dotati di carnagione bianca “effetto flash” ed inquietanti occhi rossi: chiarissimo il riferimento alla stragrande maggioranza delle situazioni in cui si desidera scattare foto con il proprio smartphone in notturna, ottenendo soggetti sbiancati con puntini rossi al posto degli occhi.

Nokia Lumia 925 è in grado di ridurre la dipendenza da flash che sugli smartphone della concorrenza crea l’effetto “morto che cammina” ogniqualvolta si rende necessario attivarlo per affrontare le condizioni di luce scarsa.

L’ultimo arrivato in casa Nokia, display 4,5 pollici PureMotion HD e fotocamera Pureview da 8.7 mexapixel, è in arrivo sui mercati di tutto il mondo, per contrastare l’apocalisse Zombie!

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: