Microsoft sta guadagnando consensi sempre maggiori, confermando anche per il 2013 l’intenzione di offrire un’esperienza unica a tutti gli utenti che hanno scelto e che sceglieranno di utilizzare Windows Phone 8. L’idea dell’azienda di Redmond è di raggiungere con i propri dispositivi anche nuovi mercati, tra cui il territorio cinese.

wp8 feat


Un rapporto conferma che Microsoft sia in contatto con alcuni fornitori di chipset, tra cui Qualcomm, per produrre nuovi modelli di smartphone entry level e di fascia media per i mercati emergenti.

Fonti vicine al settore industriale hanno indicato che entro la metà del 2013 l’azienda prevede di rilasciare alcuni progetti di riferimento ed i modelli di smartphone costruiti su tali progetti raggiungeranno il mercato nel corso della seconda metà dell’anno.

I maggiori produttori di smartphone in Cina come Huawei, Lenovo e ZTE hanno tutti annunciato di voler collaborare con Microsoft per lanciare nel 2013 telefoni basati sul sistema operativo Windows Phone 8, ed in questo modo potranno aiutare l’azienda di Redmond ad espandere l’ecosistema e la quota di mercato del proprio OS anche in altri mercati.

Qualcomm ha offerto valide soluzioni di chipset in passato per molti dei dispositivi Windows Phone 7.5 e Windows Phone 8 e per questo motivo sarà un partner fondamentale per Microsoft nello sviluppo dei progetti di riferimento. Anche MediaTek, un venditore esperto nel campo dei dispositivi Windows Mobile, avendo un forte legame con la Cina e i produttori della regione, si prospetta essere un partner potenziale per entrare nella squadra Microsoft.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: