E’ stata una lunga strada per la navetta Galileo, un percorso irto di pericoli sia immaginari che reali… A metà degli anni ’90, infatti, la navetta originale del capitano Kirk era caduta in cattivo stato, davvero terribile. Il suo futuro pareva desolante. Ma, grazie ai fans di Star Trek, duri a morire, ed al lavoro di alcuni artigiani, Galileo è tornata in perfetta forma.

galileo-enterprise-restauro


Fan e restauratore, Adam Schneider, ha acquistato la navetta molto malconcia in un’asta per soli $ 7.000. Da allora, ha indubbiamente speso molto di più nella ristrutturazione di Galileo. Il lavoro di restauro è stato lungo, impegnativo e dal punto di vista economico molto dispendioso (pare una cifra sui 60.000) ma alla fine il risultato parla da solo: la navetta dell’enterprise é tornata come nuova per la gioia dei fans.

Domani, Galileo intraprenderà quella che (per ora) sembra essere l’ultima tappa del suo viaggio, sarà in mostra permanente presso il Space Center di Houston. Per vedere il processo che ha portato la Galileo dal baratro della distruzione ad una rinascita molto più che dignitosa, guardate il video qui sotto, e per maggiori dettagli potete visitare il sito Space.com.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: