Il futuro nel campo dei dispositivi elettronici è rappresentato dai dispositivi indossabili, strumenti che possono aiutarci nelle varie funzioni quotidiane ancora più dei nostri attuali smartphone e tablet. Google ha dato il via a questa nuova categoria di prodotti con i propri Google Glass, ma molte aziende si stanno buttando in questo campo introducendo e nuove ed interessanti idee. Una società chiamata Heapsylon ha sviluppato uno speciale paio di calzini, chiamato Sensoria, realizzate in un tessuto “e-textile” che consente l’introduzione di sensori di pressione per rilevare come il piede dell’utente viene utilizzato durante una camminata o corsa.

Sensoria-dispositivo-indossabile


Sensoria è formato da un piccolo computer agganciato ad una calza, identica a quella che utilizzate solitamente per la vostra attività fisica, in questo modo il computer andrà ad interagire con i sensori posizionati nei calzini e trasmetteranno i dati ad un computer o uno smartphone. Heapsylon controlla i dati e utilizza ed offre suggerimenti per migliorare le prestazioni fisiche degli utenti. Sensoria è in grado di determinare se il vostro modo di camminare o correre non è corretto o se il piede atterra con un angolo pericoloso nel corso di tali attività.

Tali calzini sono realizzati con un tessuto non-graffiante morbido che può essere facilmente gettato nella lavatrice e asciugatrice, questo primo sviluppo sembra dedicato al mondo dei corridori, ma l’utilizzo potrebbe essere esteso anche ai diabetici che soffrono di danni ai nervi nei loro piedi che spesso porta all’amputazione degli stessi. Sensoria non esclude che il sistema possa essere esteso ad altri prodotti indossabili oltre che ai calzini, il progetto  alla ricerca di fondi e spera di poter arrivare nei negozi nel 2014 per un prezzo di circa 150 dollari.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: