Chi è particolarmente affezionato alla saga della famiglia Simpson non può non ricordare un episodio della seconda stagione nella quale, ritrovato il fratello Herb, Homer lo aiuta progettando una fantomatica automobile futuristica dagli optional improbabili: ebbene, questa macchina non solo è stata realmente realizzata, ma ha partecipato anche come auto da corsa in una gara tenutasi in California il 29 giugno.

 the-homer-automobile


L’episodio di cui parliamo è il numero 15 della seconda stagione, ed in particolare, in questa puntata, Homer ritrova un fratellastro di nome Herb Powell, il quale, bisognoso di una idea per una nuova automobile, cerca l’aiuto di Homer che progetta la auto ribattezzandola appunto “The Homer”.

Questa macchina è in realtà super costosa, con i suoi strani optional come alcune cupole in vetro, tre clacson, e sostegni per enormi tazze, il che, porta al declino della società di Herb.

Nonostante il fallimento della ditta del cartone, però, la società Porcubimmer Motors ha deciso di realizzare sul serio la “Homer”, con tanto di clacson che suona la Cucaracha ed un rumore così forte che “la gente penserà che sta venendo giù il mondo quando le passa davanti”.

L’automobile Homer è stata progettata quale auto da corsa, ed ha partecipato alla gara “The 24 Hours of LeMons” del 29 giugno in California.

 via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: