Dopo che le aziende tecnologiche si sono cimentate, chi più e chi meno, nella realizzazione di device da polso, adesso pare che varie società si stiano lanciando nella produzione di smart glasses, stile Google Glass, per intenderci. Ora, infatti, dopo Mountain View e Microsoft, pare che anche Samsung voglia cavalcare l’onda ed abbia già depositato un brevetto per degli occhiali tecnologici collegati ad uno smartphone.

 glasses-samsung-smart


Nel giro di soli pochi giorni, il Wall Street Journal effettua il secondo scoop riguardante device tecnologici indossabili: dopo aver riportato, infatti, la notizia che anche Microsoft si starebbe dedicando alla progettazione di occhiali stile Google Glass, adesso, la testata americana, pubblica un brevetto, già depositato, di Samsung, che mostra chiaramente degli smart glasses.

Il patent parla di un paio di occhiali con dei pulsanti posizionati ai lati dello stesso, dotato di una fotocamera, e in grado di essere collegato con uno smartphone con il quale poter interagire per visualizzarne le informazioni più rilevanti. Presenti, inoltre, anche degli auricolari, certamente per effettuare chiamate ed ascoltare musica.

Samsung non ha ancora diffuso la notizia, nè tanto meno il nome di questi possibili smart glasses, ma siamo certi che ne sentiremo nuovamente parlare molto presto!

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: