Le ultime novità Apple sono state presentate solo pochi giorni fa, ma gli analisti sono già al lavoro per quanto riguarda le intuizioni sulle prossime mosse del colosso di Cupertino. Un nuovo rapporto di Gene Munster accompagna i dati economici relativi al Q3 di Apple e, oltre ai grandi numeri, ipotizza anticipazioni riguardanti iPhone 6, il futuro terminale dell’azienda.

iPhone 6


L’analista di Piper Jaffray sostiene che iPhone 6 arriverà in un periodo dell’anno inusuale, ossia l’estate prossima, mesi prima dell’usuale data fissata solitamente per fine settembre. Inoltre il nuovo device sarà un iPhone diverso dagli altri, con un display di dimensioni davvero notevoli.

Munster sostiene che l’entusiasmo per il nuovo dispositivo riuscirà a compensare la preoccupazione circa le vendite di iPhone 5,s che stanno inevitabilmente rallentando.

Oltre al nuovo iPhone dall’ampio display, Munster ha anche suggerito che tra le novità dell’azienda di Cupertino è previsto un iWatch. Secondo l’analista l’azienda è giù al lavoro su un dispositivo indossabile elettronico, forse un orologio da polso, che dovrebbe essere in grado di interfacciarsi con i più disparati dispositivi iOS.

Al momento si tratta di rumors non confermati. Gene Munster è, d’altronde, la stessa persona che continua a suggerire, da due anni a questa parte, l’idea di una iTV della quale, sin ora, non si è avuta alcuna notizia certa (o quanto meno, quasi-certa). Non resta, quindi, che attendere il 2014 e scoprire cosa l’azienda di Cupertino abbia tenuto in serbo per i suoi appassionati.

 VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: