Nel corso dell’evento svoltosi ieri al California Theatre, è stato tra l’altro annunciato da Tim Cook il nuovo modello di iPad, una versione rivisitata e aggiornata del celebre tablet.


Il precedente iPad 3 è stato annunciato poco più di sei mesi fa, ed è già stato fornito di nuove interessanti caratteristiche che rendono obsoleto il precedente modello.

Lasciata la parola a Phil Shiller, si è subito puntato il dito al nuovissimo processore quad core A6 (già presente su iPhone 5) che verrà equipaggiato sul nuovo modello sostituendo il precedente A5: questo significa un vero e proprio raddoppio della potenza CPU e GPU.

Altre innovazioni degne di note sono la sostituzione del precedente connettore dock da 30-pin con il più recente e minuscolo Lightning, visto su tutti gli ultimi prodotti della casa di Cupertino, e il supporto sperato alla banda 4G LTE per supportare una connessione più veloce in molti paesi del mondo; infine anche la FaceTime Camera è stata aggiornata ad una versione HD a 720p.

I prezzi dovrebbero essenzialmente rimanere invariari e la mossa di Apple, di rilasciare a metà dell’anno di vita del nuovo iPad una versione aggiornata dello stesso, potrebbe far storcere il naso ai molti acquirenti della precedente generazione; soprattutto i più recenti possessori di iPad 3 avrebbero giustamente da ridire, e per questo CNET riporta che alcuni Apple Store (a San Francisco) consentono di scambiare il loro device di terza generazione, acquistato negli ultimi 30 giorni, con uno nuovo.

Non sappiamo se anche altri Apple Store si adegueranno alla cosa, di sicuro gli iPad restituiti potrebbero finire nella lista di prodotti ricondizionati sul sito di Apple, che comunque garantiscono una sperimentazione accurata, garanzia di un anno e, per quanto riguarda iPad, nuovo back case e batteria.

VIA VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: