Se fino ad oggi il marchio Samsung è sempre stato associato al sistema operativo Android presto le cose potrebbero cambiare. E’ rumor di queste ore, infatti, che l’azienda coreana starebbe virando verso una nuova piattaforma, dal nome Tizen, da integrare nelle future generazioni di smartphone e tablet prodotti dalla società orientale.

 samsung-tizen-febbraio


Anche se il sistema operativo Android è il più diffuso tra tutti i device portatili, Samsung avrebbe deciso di abbandonarlo per iniziare ad utilizzare una piattaforma dal nome Tizen. E’ da molto tempo che se ne vocifera, ma pare che adesso il lancio dei device dell’azienda sudcoreana integranti il nuovo sistema operativo si faccia sempre più vicino. Le ultime voci di corridoio affermano, in particolare, che a febbraio, e precisamente al Mobile World Congress di Barcellona che si terrà il 27, Samsung presenterà nuovi dispositivi Tizen.

Questa nuova piattaforma, della quale si hanno pochissime notizie, pare sarà una open source basata su Linux e derivante da MeeGo e LiMo. Inoltre, sembra che l’interfaccia ricordi qualcosa dell’attuale Android, relativamente soprattutto alla barra notifiche e ad alcune funzioni come S-Beam e Modalità Guida.

Al momento si tratta solamente di rumors, ma se questi si rivelassero fondati vorrebbe dire che a febbraio potremmo assistere all’introduzione nelle nuove generazioni di device Samsung del sistema operativo Tizen.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: