Il display del nuovo Galaxy S III sarebbe meno luminoso dei suoi due fratelli minori, questo almeno é quanto emerge dai test effettuati dal Dr. Ramond Soneira della DisplayMate Technologies.


Il Samsung Galaxy S III é dotato di uno schermo da 4,8 pollici con una risoluzione di 1280 x 720, il Galaxy S ed il Galaxy SII hanno invece una risoluzione di 800 x 480 pixel. Quanto emerge dai test é che Samsung avrebbe limitato la luminosità sul Galaxy S3 per cercare di ottenere una maggiore durata della batteria dal terminale nonostante le dimensioni maggiori. I test evidenziano che la potenza massima del display del Galaxy SII è di 2.1 watt mentre per Galaxy SIII abbiamo una potenza di 1.3 watt. Da questi dati si evince quindi che la luminosità massima sia pari a 289 candele (cd) contro 224. Samsung, quindi, con questa scelta, è riuscita a portare la durata della batteria del Galaxy S3 a 5.6 ore contro le 4.4 del fratellino minore.

Questo ci porta a pensare che Apple abbia mantenuto, almeno fino ad oggi, i 3.5 pollici per non far diminuire ulteriormente le già scarse performance della batteria, specialmente su iPhone 4S….


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: