Interessantissimo brevetto depositato da Google a proposito della funzionalità multiutente notata all’interno del nuovo sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean. Si chiama Face Unlock e permette, tramite il rinoscimento facciale, di aprire il profilo associato ad una persona affinchè possa utilizzare in maniera del tutto libera il dispositivo condiviso.

 google-face-unlock-android


Della funzionalità multiutente si era già diverse volte parlato, ma adesso l’argomento torna alla carica grazie ad alcuni attenti utenti che hanno notato all’interno di Android Jelly Bean questa funzione senza però riuscire ad attivarla. Il brevetto concesso a Google permetterà adesso di sfruttarla a pieno; il concetto di fondo è infatti efficace seppur nella sua semplicità: basterà mostrare un volto sorridente alla fotocamera del nostro dispositivo affinchè questo riconosca la persona e vi associ direttamente il suo profilo utente senza compiere ulteriori log-in. Face Unlock dunque risulterà particolarmente funzionale per tutti quegli utenti che utilizzano in maniera condivisa un device senza voler perdere la propria privacy.

C’è un ultimo appunto da fare però: il brevetto depositato da Google non sembra riferirsi in maniera esplicita ad alcun sistema operativo, ma solo ad un generico “computer device”. Staremo a vedere se questa funzionalità sarà dunque prerogativa Android o verrà estesa ad altri sistemi!

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: