Siccome il lancio ufficiale del nuovo Windows Phone 8.1 è ormai sempre più vicino, iniziano ad apparire i primi dispositivi che avranno già integrato l’aggiornamento relativo al sistema operativo di Microsoft. Mentre Nokia ha già comunicato che presto arriverà un proprio terminale aggiornato, anche Samsung non è da meno. L’azienda finlandese ha fatto trapelare le immagini di Lumia 630/635 “Moneypenny”, mentre trapelano oggi le prime immagini del dispositivo proposto dall’azienda coreana, Samsung ATIV SE, che sarà portato in commercio attraverso una collaborazione con l’operatore telefonico statunitense Verizon.

ATIV SE


Samsung ATIV SE, precedentemente conosciuto con il nome di Samsung Huron/SM-W750V, è apparso per la prima volta in alcuni render nei primi mesi di febbraio. Grazie all’account di @evleaks, fonte di chiara affidabilità in tema di leak, è possibile dare un’occhiata più da vicino al nuovo device. Tra le caratteristiche interessanti appare la mancanza di un pulsante relativo alla fotocamera, un modello a nido d’ape presente sulla scocca anteriore, un finish metallico sul retro, un tasto fisico per la schermata Start ed il supporto ad una colonna extra sullo Start Screen.

Non c’è molto altro da aggiungere: l’impressione è quella di trovarsi di fronte ad un classico dispositivo Samsung, che da alcuni potrebbe essere considerato un po’ insipido, mentre altri potrebbero apprezzare lo stile sobrio che Samsung adotta sui propri dispositivi.

Tra le specifiche tecniche, attese e non confermate, è possibile ipotizzare un display 1080p dalle dimensioni di circa 4.3 o 5 pollici. Il gigantesco logo Verizon, posizionato sulla parte frontale del device, lascia ovviamente supporre che si tratterà di un dispositivo dedicato al colosso di telefonia e quindi presente solo sul territorio statunitense.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: