Per la prima volta Nokia ha presentato un proprio tablet, Lumia 2520, nel corso dell’evento Nokia World svoltosi lo scorso 22 ottobre ad Abu Dhabi. Il primo tablet dell’azienda finlandese, con display da 10.1 pollici, sarà in vendita negli Stati Uniti a partire da questa settimana. Tuttavia sembra che l’azienda abbia in progetto di espandere la lineup delle tabolette già a partire dal primo trimestre del prossimo anno.

nokia-sirius


Fonti anonime, in contatto con il settore, parlando di un dispositivo con display da 8 pollici, chiamato Lumia 2020, che andrà ad accompagnare il modello precedente coprendo il range di mercato che va da una fascia media ad una fascia alta.

In effetti, già all’inizio del mese, si era parlato di un device dal nome in codice “Illusionist“, un tablet da 8 pollici equipaggiato con Windows RT 8.1, quindi non si tratta di fonti isolate. Probabile che Nokia decida di seguire con Lumia 2020 lo schema già avviato e di introdurre una tavoletta con Snapdragon 800, fotocamera PureView, scocca in policarbonato disponibile in diverse colorazioni. Il lancio sarebbe dunque previsto per i primi mesi del 2014.

Intanto voci insistenti puntano su un tablet Surface con display 7 o 8 pollici che proprio Microsoft avrebbe intenzione di presentare: si tratterebbe un dispositivo proprietario, che implementa le funzionalità presenti sui modelli precedenti. L’azienda di Redmond vorrebbe tenere separato questo progetto a causa dall’affaire Nokia: la recente acquisizione comporta, infatti, che i team di progettazione e sviluppo continuino a lavorare in maniera separata fino ad una pronuncia definitiva.

Pur notizie interessanti che danno vigore a ipotesi precedenti, si tratta di informazioni ancora non ufficiali e per la cui conferma sarà necessario attendere i prossimi mesi.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: