Se siete tra i proprietari di uno smartphone Windows Phone PureView (quindi Lumia 920, Lumia 1020, Lumia 1520, ecc.) è probabile che abbiate potuto godere di un’esperienza fotografica innovatica, grazie all’applicazione Nokia Camera. La stessa possibilità sfortunatamente non è stata data ai possessori di telefoni che non supportano la tecnologia PureView. Sino ad ora.

Lumia_Black_Firmware


Nokia aveva precedentemente dichiarato nella conferenza tenutasi ad Abu Dhabi il 22 ottobre, che tutti i telefoni Lumia equipaggiati con Windows Phone sarebbero presto stati in grado di caricare l’applicazione Nokia Camera, e non solo i portatili serie 92x o successivi. Oggi la compagnia finlandese ha rilasciato, infatti, una versione beta della sua popolare applicazione fotografica, che include il supporto per nuovi hardware. Secondo il sito web Nokia, l’unico requisito è aver aggiornato al firmware Nokia Amber o Nokia Black.

Ebbene, è proprio così: la versione Beta dell’applicazione Nokia Camera è adesso disponibile per tutti i terminali Lumia con Windows Phone, non solo i device muniti di tecnologia PureView. Se non avete familiarità con l’applicazione, Nokia Camera riunisce diverse impostazioni, combinando le applicazioni Nokia Pro e Smart Cam precedentemente disponibili separamente.

La versione Beta sarà la cavia per i futuri aggiornamenti dell’esperienza fotografica Nokia, vale dunque la pena scaricarla se si vuole rimanere al passo con le funzionalità previste per il futuro, per sperimentarne di nuove e fornire feedback all’azienda.

E’ possibile scaricare sia Nokia Camera che Nokia Camera Beta dal Windows Phone Store, utilizzando i QR Code in basso. Ecco una lista di dispositivi Windows Phone supportati: Lumia 520, Lumia 521, Lumia 620, Lumia 625, Lumia 720, Lumia 810, Lumia 820, e Lumia 822, ovviamente insieme a tutti i terminali Nokia Windows Phone con PureView.

Nokia_Camera_Tag qr_nokia_camera_beta

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: