L’accoppiata Windows Phone/Android sembra diventare sempre più accattivante. Dopo il recente annuncio di Karbonn, che ha intenzione di presentare un terminale Windows Phone Dual-OS entro giugno, anche un’altra compagnia conferma i lavori in corso per preparare un proprio device simile. Si tratta della cinese Huawei, la quale aggiunge che il proprio dispositivo sarà presentato ancor prima.

Senza titolo-1


Il responsabile Marketing di Huawei, Shao Yang, ha difatti sostenuto che la direzione seguita è quella che porterà l’azienda cinese ad un doppio sistema operativo che unisca Windows ed Android su un unico terminale. Nello spiegare le ragioni di una simile scelta, Shao Yang sostiene che un device equipaggiato solo con Microsoft potrebbe portare alcune persone a non prendere facilmente la decisione di acquistarlo; invece un Dual-OS, che permette di cambiare a proprio piacimento il sistema operativo utilizzato, potrebbe rendere più facile per il pubblico scegliere Windows Phone.

Il terminale, sembra, sarà in vendita negli Stati Uniti a partire dal secondo trimestre dell’anno. Non è però totalmente chiaro se il device sarà davvero dual-boot oppure se l’utente avrà solo la possibilità, al momento dell’acquisto, di scegliere tra una versione Android ed una versione Windows Phone.

Huawei, pur confermando l’intenzione di produrre ancora terminali Windows Phone, ritiene lo sviluppo di dispositivi Android ancora la sua maggiore priorità.

L’azienda cinese è attualmente il terzo produttore al mondo di smartphone e non ha mai nascosto la volontà di espandere ancor di più il proprio mercato, guardando ad altre piattaforme e perseguendo la strategia del multi sistema operativo.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: