Mentre il fervore provocato dalla tecnologia 3D sembra essere giunto già al termine, la rivoluzione 4K potrebbe essere la risposta alla ricerca di innovazione. Proprio per questo motivo, al CES 2014 attualmente in corso, Toshiba ha ben pensato di introdurre il primo laptop al mondo con display munito di risoluzione 4K. La mossa strategica dell’azienda, rappresenta una pietra miliare per i fan dei display Ultra HD e promette di fornire soluzioni di intrattenimento e di lavoro eccezionali.

ToshibaSatelliteP55


Il primo device fornito del nuovi display 4K sarà il Toshiba Tecra W50, già presentato ad ottobre, che subirà un update riguardante la risoluzione dello schermo e la densità dei pixel, portando la risoluzione originaria da 1920 x 1080, ad una nativa pari a 3840 x 2160 con 282 ppi. L’unità presenta un display da 15 pollici 4K ed è dotato di scheda grafica NVIDIA Quadro.

Il nuovo Tecra W50 sarà una workstation professionale dedicata a coloro che sono interessati a lavorare intensamente con applicazioni grafiche quali Adobe Photoshop, Adobe After Effects, e programmi AutoCAD. Chi invece cerca semplicmenete un dispositivo con display piacevole allo sguardo, senza interesse per quanto riguarda il “potere supremo”, potrà optare per la seconda opzione presentata da Toshiba.

Anche il nuovo Toshiba Satelllite P50t supporterà lo stesso display 4K presente su Tecra W50, insieme ad un design più sottile e al supporto full touch screen. L’unità sarà disponibile a partire dalla metà del 2014.

L’introduzione del display 4K potrebbe portare Toshiba, ed il sistema operativo Windows 8, a risultati eccezionalei e ad un grande successo sul mercato visto il primato ottenuto con i propri computer portatili.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: