Il celebre servizio musicale Spotify starebbe pianificando il lancio di un servizio di musica gratuito riservato ai dispositivi mobile. La notizia arriva dal The Wall Street Journal, che sottolinea come la compagnia svedese abbia già raggiunto accordi di licenza con tutte le tre case discografiche più importanti a livello mondiale (Sony, Universal e Warner) per l’utilizzo delle proprie registrazioni.

Spotify-logo


Attualmente Spotify offre un servizio gratuito soltanto su computer desktop e laptop e la giornalista Hannah Karp del Journal sostiene che è in programma in lancio di una versione gratuita del servizio di musica streaming, questo secondo fonti familiari alla faccenda. Il nuovo servizio sarà supportato dall’inserimento di annunci pubblicitari, anche vocali, e permetterà agli utenti smartphone e tablet non paganti di ascoltare un limitato numero di canzoni on-demand.

Pur non mancando alcune limitazioni (sembra anche relative alle playlist e alle collezioni precedentemente create), la situazione sarà ben diversa rispetto a quel che accade ora: gli utenti, infatti, possono utilizzare l’applicazione mobile solo dopo aver inserito i dati della propria carta di credito per registrarsi al servizio al costo di 9,99 euro al mese.

Secondo i ragazzi di Techcrunch l’annuncio è imminente e si svolgerà nel corso di un’evento stampa programmato per l’11 dicembre a New York.

Spotify conta attualmente ben 20 milioni di utenti attivi ed una libreria musicale di oltre 20 milioni di brani, probabile che l’intenso uso delle applicazioni su dispositivi mobile sia stata elemento fondamentale per convincere gli sponsor a supportare una versione su smartphone e tablet. Non resta che attendere per conoscere i dettagli.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: