Una feature ineliminabile all’interno di uno smartphone è certamente la fotocamera. Gli ultimi modelli di telefonini, infatti, sono dotati di sistemi veramente avanzati per scattare immagini a buona risoluzione. Sony, però, ha fatto di più: per migliorare l’esperienza fotografica ha creato le lenti a forma di fotocamera DSC-QX10 e DSC-QX100, progettate apposta per essere integrate agli smartphone.

 sony-dsc-qx-100-fotocamera


Le lenti DSC-QX10 e DSC-QX100 sono state realizzate appositamente per funzionare con la fotocamera dello smartphone e non in sostituzione della stessa. Esse, infatti, possono essere appoggiate all’altezza dell’obiettivo esterno per permettere all’utente di scattare immagini molto migliori di ciò che non farebbe il telefono. Ma non solo. Le lenti possono anche funzionare anche se non sono fisicamente attaccate allo smartphone, e ciò tramite impulsi wi-fi o NFC: ciò permette all’utente, per esempio, di reggere lo smartphone in una mano e la lente a forma di fotocamera nell’altra, scattando la foto tramite impulso dato dal telefonino, ma con l’inquadratura del device di Sony.

Grazie a questa invenzione, l’utente potrà avere l’alta qualità di una fotografia scattata con una lente Sony ma la praticità del controllo fornito dal pannello dello smartphone. Le lenti DSC-QX10 e DSC-QX100 verranno commercializzate a fine mese al costo di 249,99$ la prima e di 499,99$ la seconda.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: