Sono molte le persone che stanno sensibilizzandosi sempre di più al problema del traffico urbano e dell’inquinamento cercando di utilizzare mezzi alternativi alle automobili come i mezzi pubblici o le biciclette. Chi non ha paura di utilizzare le due ruote per scorazzare in città, però, potrebbe incontrare un altro problema: quello delle lunghe distanze. Per ovviare a ciò una startup newyorkese ha creato ShareRoller, un motore elettrico da attaccare a qualsiasi bici per ottenere una comoda pedalata assistita.

 shareroller-bicicletta-motore


Una start-up con sede a New York City ha creato ShareRoller, un motore elettrico completo di batteria che può essere in pochi secondi montato su qualsiasi tipo di bicicletta possediate. Questo dispositivo, che può essere comodamente integrato nella bici, consiste in una rotella da posizionare sulla ruota, la quale riceve l’energia dal device, e un piccolo aggeggio da attaccare al manubrio così da calibrare la quantità di energia che volete che la ruota riceva.

Il motore ha una potenza di 750 watt e la batteria al litio può far raggiungere alla bici una velocità di circa 18 miglia all’ora. La batteria, inoltre, può anche fornire energia ad una lampadina LED nel caso in cui vogliate che la vostra presenza sia visibile anche di notte.

Il prezzo di ShareRoller su Kickstarter è di 995$.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: