Puzzle Facade porta l’esperienza di risolvere il famoso cubo di Rubik su uno spazio urbano e trasforma la facciata dell’edificio Ars Electronica’s media in un gigantesco puzzle cubico giocabile, invitando i passanti a impegnarsi nell’incredibile soluzione interattiva nella città di Linz (Austria).

playable-rubiks-cube-building


In Puzzle Facade il giocatore interagisce con l’interfaccia a cubo appositamente progettata e che contiene componenti elettronici per tenere traccia della rotazione e dell’orientamento, questi dati vengono inviati via Bluetooth a un computer che esegue il software progettato per modificare le luci e i colori proiettati sulla facciata del gigantesco edificio dando l’idea della rotazione dello stesso…

In virtù della struttura di questo edificio, il giocatore è in grado di vedere due lati allo stesso tempo e questo fattore aumenta la difficoltà di risolvere il puzzle.

L’opera é dell’artista e designer Javier Lloret che dichiara:

Ho lavorato su tutti gli aspetti del progetto, dal concept, all’elettronica, alla programmazione e infine alla progettazione dell’interfaccia a cubo. Ma non sarei stato in grado di risolvere tutti i problemi che ho riscontrato senza la consulenza, il supporto e l’aiuto di molte persone.

L’eccezionale documento video è stato girato da Michaela Lakova accompagnato dalle note di Photonic Belt dei Lenticular Clouds, godetevelo 😉

| Video Puzzle Facade

Davvero spettacolare!!!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: