Ordinare via internet dei prodotti è comodo e facile: un paio di click, una carta di credito, e il gioco è fatto. L’unica pecca di questo rapido processo sono i lunghi tempi di attesa che spesso le aziende si prendono prima di far arrivare la merce. Amazon, però, ha pensato ad una strabiliante soluzione. Il colosso americano sta infatti progettando Prime Air, un sistema di consegna della merce del tutto rivoluzionario: il recapito dei pacchi avverrà, infatti, attraverso dei droni volanti!

Amazon-Prime-Air-droni


Si, avete capito bene: Amazon sta sul serio pensando di utilizzare droni volanti per consegnare, nel più breve tempo possibile, la merce ai suoi clienti. Nonostante l’idea sembra essere uscita direttamente da un film fantascientifico, è tutto reale. L’azienda ha infatti già realizzato dei prototipi di robot volanti, e progetta di inizarli ad utilizzare nel 2015. Ovviamente, al momento, questi droni possono consegnare pacchi con un moderato peso ed entro una piccola distanza (si parla di una decina di miglia) in un lasso di tempo di appena 30 minuti.

La modalità con la quale i droni si sposteranno per individuare il destinatario non è stato reso noto, ma non è difficile credere che saranno dotati di un sistema interno di GPS.

L’idea di Amazon dei droni volanti Prime Air è certamente rivoluzionaria, non ci resta che attendere ulteriori news nei tempi a venire.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: