Se ancora non siete del tutto convinti che la rivoluzione tecnologica sia alle porte, siate pronti a ricredervi. Il premier turco Recep Tayyip Erdogan, costretto per ragioni di governo ad Ankara, ha inviato a Smirne, ove era in corso una riunione del suo partito, niente meno che un suo ologramma per intervenire nella conferenza! La comparsa ha lasciato allibiti tutti i presenti, e la sua realizzazione è stata possibile grazie alla compagnia di effetti speciali turca Polyvision.

 premier-ologramma-turco


Non è la prima volta, in realtà, che un rappresentante politico appare sotto forma di ologramma ad una conferenza: già nel novembre 2012 l’indiano Nerendra Modi ha utilizzato questo speciale “trucco” per apparire durante la sua campagna elettorale, mentre, durante un festival musicale, Snoop Dogg ha utilizzato lo stesso trucco per far apparire accanto a se il rapper Tupac morto nel 1996.

Queste innovativo utilizzo degli ologrammi potrebbe permettere, in futuro, di consentire a politici, ma anche a importanti manager, di presenziare in conferenze e riunioni ove gli è impossibile giungere a causa di impegni in altre sedi. Vi è da sottolineare, però, che la comparizione del premier Erdogan non è stata in tempo reale, ma era solamente un messaggio precedentemente registrato.

Gli scenari ipotizzabili sono dunque molteplici: immaginate ad esempio la possibilità che i film di domani siano totalmente inscenati da ologrammi!

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: