Come abbiamo visto alcune settimane addietro, il Pebble Watch è un nuovo smartwatch con funzionalità che permettono di interagire con i dispositivi sia iOS che Android. Si tratta un pò del precursore di quello che potrebbe fare anche con il suo progetto di iWatch, di cui si parla molto in queste settimane. Pebble consente di ricevere delle notifiche, allarmi. informazioni direttamente dallo smartphone mediante connettività Bluetooth, e come è capitato a tutti i maggiori dispositivi elettronici di interesse è finito nelle mani di iFixit per l procedura di teardown.

Pebble-Watch


Partiamo con quelle che sono le specifiche dei vari componenti presenti:

  • display da 144 x 168 pixel,
  • Bluetooth 2.1 + EDR e 4.0 (Low Energy),
  • motore vibrante,
  • accelerometro a 3 assi con rilevamento gesti,
  • flash seriale Micron N25Q032A11ESE40F 32 Mb,
  • chip STMicroelectronics STM32F205RE ad alte prestazioni ARM Cortex-M3 MCU, con una velocità massima di 120 MHz,
  • accelerometro a tre assi STMicroelectronics LIS3DH,
  • Bluetooth Controller Texas Instruments CC2564,
  • Batteria Fullriver batteria da 3,7 Volt e 130 mAh.

Pebble-Watch-3

Vediamo cosa è emerso dal teardown eseguito da iFixit sul Pebble Watch:

  • per proteggere il Pebble dai danni dell’acqua, la porzione anteriore è strettamente fissata con una cornice di plastica trasparente e sigillata,
  • non è possibile separare i il rivestimento del dispositivo senza compromettere il display,
  • il display piccolo richiede solo tre LED per l’illuminazione dello stesso,
  • il cavo ospita tutti i 4 pulsanti, 3 LED, e l’antenna Bluetooth, la sostituzione di un singolo componente sarà impossibile, dovrà essere cambiato l’intero pezzo,
  • la rimozione del pannello a retroilluminazione dal dispositivo concede di accedere alla scheda madre / batteria / vibratore che sono tenuti assieme da una saldatura molto delicata. Anche in questo caso la rottura di un componente porta alla sostituzione dell’intero gruppo.

Pebble-Watch-2

Purtroppo, sembra che le riparazioni interne sul Pebble non siano fattibili. Per vedere il teardown completo potete collegarvi direttamente sul sito di iFixit.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: