Si conta che guardiamo il nostro smartphone circa 200 volte al giorno: vedere se ci sono chiamate in arrivo, notifiche Facebook o qualche messaggino cui dover rispondere. Se, però, vi prende la voglia incontrollabile di dare una sbirciata al vostro display proprio durante attività piuttosto impegnative, come ad esempio guidare, forse sarebbe meglio lasciar perdere, o almeno attendere le aree “Text Stop” che a New York hanno installato presso le autostrade.

 autostrada-newyork-messaggi


Sappiamo molto bene che parlare al telefono mentre si guida è fortemente sconsigliato, e non per via delle possibili contravvenzioni, quanto perchè potrebbe causare distrazioni fatali. Se però esiste qualcosa di ancora più pericoloso di parlare al telefono mentre si guida, è certamente mandare messaggi. E proprio per dissuadere i conducenti di veicoli dal rispondere “a quel messaggio che proprio non può aspettare”, presso le autostrade di New York il governatore Andrew Cuomo ha installato oltre 90 aree “Text Stop”, che altro non sono che parcheggi ove poter tranquillamente fermarsi per messaggiare quanto si vuole.

In particolare, già affissi nelle highway newyorkesi ci sono vari cartelli di color blu che riportano le scritte “Text Stop Parking Area” e “It Can Wait, Text Stop” con su riportato le miglia che mancano al parcheggio più vicino.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: