Microsoft stupisce all’evento di presentazione della sua nuova console con un progetto che si propone di diventare il dispositivo All-in-One capace di governare il nostro salotto a 360°, all’insegna della multimedialità.

xbox one feat


L’azienda ha da subito voluto mostrare come si presenta il suo ultimo gioiello, dalla forma squadrata ed elegante, equipaggiato con un nuovo gamepad completamente rinnovato e con un’evoluzione dell’apprezzato sistema Kinect. L’interattività è il punto forte della nuova console che consente di navigare in maniera totalmente libera tra i diversi contenuti senza utilizzare altro strumento che la voce e le nostre mani, per un’esperienza immediata come quella con i comandi tradizionali.

xbox one console

La nuova console propone un processore 8 Core con memoria di sistema da 8 GB e 500 GB di spazio su disco. Sarà fornita inoltre di lettore Blu-Ray e USB 3.0 La Xbox One funziona con l’ausilio un sistema operativo sorretto da un kernel Windows, addattato appositamente per  la console.

Xbox One risponde con fluidità e rapidità incredibili ai comandi vocali, spostandosi dalla dashboard alla televisione, permettendo di avviare videochiamate Skype e navigare tra contenuti collegati al programma televisivo o al film che stiamo guardando. La console funziona infatti con Si tratta di un dispositivo SmartTV completo che consente di implementare features già osservate sui precedenti device che sarà anche strettamente collegato alla recente funzionalità SmartGlass.

xbox one controller

Anche il restyling di Kinect non è puramente visivo: il nuovo sensore è preciso all’inverosimile per cogliere i movimenti del corpo nelle sue più leggere sfumature e permette di catturare immagini in alta definizione a 1080p. Per questo un marchio come EA ha creato  EA Sports Ingnite, il motore grafico  che verrà utilizzato per i nuovi titoli della casa con movimenti fluidi e fotorealistici.

xbox one kinect

Microsoft promette un comparto giochi di livello eccellente, con 15 nuovi titoli, di cui 8 esclusive. Sono stati anticipati i prossimi capitoli di saghe molto amate come Forza Motorsport e Call of Duty. Per il resto, tutto rimandato all’E3, l’evento di gaming più atteso dell’anno, dove avremo modo di ammirare il gioiellino di Redmond più da vicino ed attendere l’uscita prevista per fine 2013.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: