Le dimensioni dei display degli smartphone sono sempre più vicine, ormai, a quelle dei tablet, tanto che per questi device di nuova generazione è stato coniato l’interessante denominazione di “phablet“. Il divario sembra quindi essere quasi colmato, tuttavia le tavolette stanno per diventare oggetto di importanti innovazioni che riguardano proprio la tecnologia inerente agli schermi.

4k-jdi


Japan Display ha infatti annunciato che inizierà a produrre un nuovo schermo IPS LCD da 10.1 pollici con risoluzione “4K2K” (3840 x 2160). Sperimentare la tecnologia 4K sui tablet, significa proporre un’esperienza di super alta definizione, con un una densità di pixel che riuscirà a raggiungere i 438 ppi, come avviene solo su device di un certo calibro.

Inoltre, il display 4K disporrà anche di un angolo di visione a 160 gradi (grazie alla tecnologia IPS), di una luminosità di circa 400 nits e di un rapporto di contrasto di 1100:1. Per coloro che non sono al passo con la terminologia e lo specifiche tecniche relative ai display, si tratta di una lista per nulla malvagia. Con uno schermo con simili caratteristiche i produttori di tablet Windows ed Android sarebbero in grado di scavalcare efficacemenete Apple che, con iPad Air, può vantare un display con risoluzione pari a 2048 x 1536.

Non è ancora chiaro quando effettivamente si potrà vedere il display 4K equipaggiato sui primi tablet, e neppure siamo a conoscenza di quali OEM (o piattaforme) disporranno di questa tecnologia. Ciò che invece appare ormai chiaro è che l’unica incognita è proprio quella del tempo, ma le previsioni future vedono le tavolette di prossima generazione equipaggiate con display 4K.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: