Se pensavate che i micro robot volanti in grado di spiare il nemico fossero solo roba da film fantascientifico, siamo pronti a smentirvi. L’azienda norvegese Prox Dynamics AS ha infatti realizzato PD-100 Black Hornet, un prototipo di drone volante dalle dimensioni minime di appena 18 centimetri in grado di spiare, tramite una videocamera, le mosse dei nemici in Afghanistan.

 black-hornet-drone


Sia i soldati americani che quelli britannici che si trovano in missione in Afghanistan hanno già in dotazione questo drone volante, presentato soltanto la scorsa settimana. Si chiama PD-100 Black Hornet, ed è stato svelato alla Association of the U.S Army Expo da pochissimo tempo. La caratteristica principale di questo drone dalla forma di elicottero è la dimensione: circa 18 centimetri per 16 grammi.

Grazie a Black Hornet i soldati potranno conoscere il territorio che li circonda anche nelle zone più impervie e potranno altresì spiare le mosse dei nemici oltre la alte mura della zona di confine. Il drone è infatti dotato di una videocamera e di un GPS che comunicano con un dispositivo con schermo da 7 pollici al quale vengono inviati i le immagini e le informazioni assunte.,

L’esercito americano dispone al momento di due esemplari del drone Black Hornet per testarlo, mentre 324 esemplari sono già in possesso dei soldati britannici.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: