Come più volte sostenuto, il 2014 sembrerebbe essere l’anno dei dispositivi tecnologici indossabili. E stando alle numerose proposte provenienti da varie start-up pare proprio che sia così. L’ultima trovata si chiama Haloband, e consiste in un bracciale capace di comunicare con il nostro smartphone tramite semplici “tap” sul dispositivo.

 Haloband-bracciale-smartphone


Per usare Haloband basterà scaricare l’applicazione apposita sul proprio smartphone e collegarvi il braccialetto tramite connettività NFC. Una volta posti in comunicazione i due dispositivi, una serie di tocchi manderanno le istruzioni allo smartphone per comandargli di scattare una foto, cambiare canzone dalla playlist, controllare i social network, inviare le coordinate geografiche o chiamare la prima persona della rubrica. Inoltre, il bracciale non ha necessità di una batteria, il che rende l’utilizzo del dispositivo da polso molto più pratico ed agevole da utilizzare.

Haloband, inoltre, è particolarmente personalizzabile: sarà l’utente, infatti, a decidere quali saranno le funzioni cui corrisponderanno i vari tocchi del bracciale. Una delle funzioni più apprezabili del dispositivo indossabile, poi, è la possibilità di sbloccare lo smartphone semplicemente facendolo toccare il device da polso: senza necessità, dunque, di inserire password e simili.

Haloband ha già raggiunto la cifra prefissata su Kickstarter, ma è ancora ordinabile per qualche giorno al prezzo di lancio di 25$!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: