Continua la fase explorer di sviluppo dei Google Glass, che ha lo scopo di traghettare questo periodo che porterà al lancio ufficiale di questo prodotto previsto per l’inizio del 2014. Intanto l’ecosistema che ruota attorno a questo dispositivo si sta ampliando, con i primi store di applicazioni che stanno per nascere, le prime applicazioni che arrivano disponibili e molte che sono in fase di sviluppo ed una marea di idee che sono in cantiere. Stando alle indicazioni che emergono i Google Glass nonostante ora sia stati fatti pagare 1500$ agli sviluppatori, potrebbero avere un prezzo molto simile a quello dei device Nexus ed essere commercializzati nel Play Store.

google-glass-teardown


Sembra che Google voglia proporre la diffusione dei Google Glass sugli stessi canali utilizzati per i normali dispositivi della gamma Nexus, quindi potremo vedere questi occhiali tecnologici in vendita sul Play Store nei primi mesi del 2014, con un prezzo che potrebbe avvicinarsi a quello dei dispositivi prodotti da Google, attorno ai 500$, per poi calare nel corso del 2014 in base alle vendite ottenute da tale device.

Come abbiamo visto il cuore dei Google Glass non è di certo un hardware dalle prestazioni ultra innovative e quindi con dei costi di produzione elevati, il pacchetto è formato da  Wi-Fi, Bluetooth, un processore dual-core TI OMAP4430, 16 GB di memoria, 1GB di RAM e una batteria da 570mAh che potrebbe essere prodotto con una spesa di circa 100 dollari. Il prezzo di vendita però potrebbero rimanere a livelli dei device Nexus fino a quando la catena di produzione non entrerà a pieno regime ed il numero di dispositivi arrivi ad un numero tale da permettere discorsi commerciali diversi.

 


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: