Il campionato mondiale di Formula 1 è sicuramente una delle competizioni più amate dal pubblico dei motori e più sognata da ogni pilota, anche se al giorno d’oggi dove abbiamo uno sguardo sempre più aperto verso la tutela dell’ambiente tale serie di competizioni è in palese contrasto con essa, a causa dei motori V8 che consumano carburante ed emettono tantissimo in atmosfera.  Per contrastare questo, la FIA Federazione Internazionale dell’Automobile sta per lanciare una nuova formula E con auto completamente elettriche.

Formula E auto elettriche


In questa nuova formula E verranno utilizzate delle autovetture del tutto simili a quelle della Formula 1 attuale anche se risultano essere elettriche, che daranno vita a una serie di corse globale, eseguito su circuiti cittadini in diverse città di tutto il mondo. Dieci squadre parteciperanno al campionato, e come in F1, ogni squadra avrà due piloti. Certamente uno dei problemi chiave con auto elettriche è la loro breve autonomia, per cui ogni pilota durante i pit stop a metà gara cambierà auto, utilizzandone una seconda completamente carica.

Tali mezzi pare che siano in grado di accelerare da 0 a 60 Mph in soli 3 secondi che quindi riescono a generare della competizione  data principalmente dalla maggiore velocità con cui tali auto riusciranno a sfrecciare, oltre al calo dei consumi di combustibili tradizionali ci sarà anche un minor rumore generato da tali vetture elettriche. Il campionato partirà il 13 novembre 2014, con un massimo di 12 gare per i successivi otto mesi.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: