Se l’idea di viaggiare in roulotte sembrava divenuta ormai obsoleta, a rimetterla in gioco ci ha pensato il tedesco Knaus Tabbert, che con il suo progetto iper futuristico ha creato una roulotte extralusso che si discosta dai modelli attualmente presenti in commercio per assomigliare molto più ad uno yatch. Si chiama Caravisio, e a detta del suo progettista è il “camper del futuro”.

 caravisio-camper


Somigliante più ad uno yatch con le ruote, questa roulotte lascia di certo di stucco tutti coloro che si aspettano il modello di camper visto e rivisto negli ultimi anni. Caravisio è composto da un bagno totalmente equipaggiato, un angolo cottura, una pedana ritraibile e manifatture modulari. Inoltre, a rendere ancora più confortevole il viaggio, ci pensa un proiettore per film, una zona a vetri per godersi il paesaggio, un sistema touchscreen di gestione dell’acqua e delle biciclette elettriche che si ricaricano guidando. Inoltre, dopo aver parcheggiato, la roulotte può comodamente aprirsi al semplice tocco di uno scanner per impronte digitali.

 Caravisio-roulotte

Caravisio è descritto come un appartamentino extralusso, comandabile, per molte funzioni, tramite una app. Nonostante questa creazione potrebbe fruttare a Knaus Tabbert, il suo produttore, guadagni sensazionali, al momento non esiste alcun piano per la produzione di massa.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: