Per coloro i quali hanno subito traumi ad arti o magari per le persone più anziane, l’azienda giapponese Yaskawa Slides ha pensato di realizzare una sorta di esoscheletri elettronici in grado di sorreggere la parte traumatizzata ed aiutarla nella riabilitazione. In particolare, la Yaskawa ha creato AWAD, acronimo di Ankle Walking Assistance Device, ossia un dispositivo per assistere la anca durante la camminata.

 anca-camminata-assistita


Pensato in particolare per assistere gli anziani, che con l’età perdono parte della capacità di deambulare, il sistema Ankle Walking Assistance Device è costituito da due gambe elettroniche, ed una batteria che le alimenta, da posizionare esattamente attorno alla vita ed all’altezza del polpaccio e del piede. In particolare, questo aggeggio funziona grazie a dei sensori che sono posizionati nella suola di una speciale scarpa, i quali riconoscono quando il tacco poggia per terra così da dare all’andatura un sostegno in grado di mantenere la persona in posizione eretta e permetterle di camminare correttamente.

Grazie a questo sistema di camminata assistita, dunque, chi indossa questo speciale device potrà non solo rimanere bilanciato, ma anche mantenere un passo del tutto rispettabile. AWAD dunque non permetterà di dare una andatura super veloce al passo, ma certamente migliorerà la vita delle persone più anziane rendendole maggiormente indipendenti.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: