Noto per le sue stupende collezioni artistiche, il MoMa di New York è uno dei musei più celebri al mondo. Ma oltre ad esser famoso per le importanti opere d’arte custodite, il Museum of Modern Art degli Stati Uniti ospita spesso particolari creazioni realizzate da artisti contemporanei. Una di questa è la Rain Room, stravagante “stanza della pioggia” in esposizione fino a fine luglio, ove chiunque entri può farsi una bella camminata sotto l’acquasenza bagnarsi!

 rain-room_moma


Uno degli orgogli della città di New York è certamente il museo di arte moderna, meglio conosciuto come MoMa, che raccoglie importanti collezioni permanenti ma anche opere di artisti più o meno stravaganti che espongono presso la galleria per un tempo limitato. Proprio in questi giorni, in particolare, è presente presso il museo una strana creazione, chiamata Rain Room, ove, i visitatori che volessero accedervi, potranno godere della sensazione di farsi una passeggiata sotto l’acqua torrenziale senza, però, bagnarsi.

La Rain Room è stata realizzata da un team londinese dal nome Random International, il quale ha creato questa stanza di 250 mq provvista di 9 “rubinetti” che rilasciano mille litri di acqua al minuto, consentendo a chi vi entra di godere di una sensazione incredibile. Tramite sensori di movimento posizionati nella stanza, infatti, vengono rilevati i movimenti di chi vi entra facendo si che l’acqua smetta di cadere proprio ove il visitatore si trova.

La Rain Room rimarrà visitabile fino il 28 luglio.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: