L’inverno è già piuttosto triste di suo: temperature basse, pioggia, vento forte. Ma se pensate che in una cittadina della Norvegia, durante l’inverno, non arriva mai il sole, certamente questa stagione diventa del tutto sconfortante. Proprio per cercare di riportare il sole a Rjukan, l’artista Martin Andersen ha posizionato una serie di specchi in grado di riflettere la luce solare così da illuminare il paese norvegese.

 Rjukan-specchi-buio


Cosa pensereste se vi dicessero che esiste un paese in cui, per tutta la durata dell’inverno, non si vede mai il sole? Ebbene si, si trova in Norvegia e si chiama Rjukan, il paese nel quale, durante tutto l’inverno il sole scompare. La ragione di questo fenomeno è semplicemente dovuto al fatto che questo luogo si trova incuneato all’interno di una valle coperta da alte montagne che impediscono al sole di illuminare la città.

Così, l’artista Martin Andersen, per riportare la luce in questo paese, ha pensato di installare sopra le montagne una sorta di specchi in grado di riflettere i raggi solari ed illuminare il centro della cittadina. Inoltre, una serie di pannelli solari posizionati al di sotto di questi specchi riescono a tracciare la posizione del sole così che la luce giunga sempre proprio dove l’artista vuole essa arrivi.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: