Cosa hanno in comune una medusa ed il gelato? Apparentemente niente, ma se cercaste bene su internet, probabilmente qualche idea vi verrà. Charlie Francis ha infatti utilizzato delle particolari proteine estratte dalle meduse – che hanno la peculiare proprietà di dare all’animale marino una particolare luminosità – per mischiarle al gelato, ottenendo, così, un gelato fluorescente da vendere poi su internet alla folle cifra di 225$!

 gelato-meduse-luminoso


Se durante il vostro bagno notturno vi trovaste dinnanzi una serie di “cose” gallegianti fluorescenti, meglio girare a largo: si tratta di meduse. Esse, quando sono agitate, a causa di proteine luminescenti di cui sono dotate, emettono una luce tutta particolare, permettendo così di vederle anche al buio. Charlie Francis, osservando questo fenomeno, ha avuto una idea davvero originale: utilizzare una versione sintetizzata delle proteine luminescenti per mischiarla al gelato, ottenendo, ovviamente, un gelato fluorescente. Inoltre, particolare proprietà, è che più si lecca il dolce alimento, più esso diviene luminoso. Ovviamente il gelato è totalmente commestibile e scevro di qualsiasi veleno.

Lo scopo di questo esperimento, effettivamente, non è granchè chiaro, a parte l’aspetto lucrativo per il suo inventore: chi infatti volesse gustare questo strano alimento deve essere pronto a sborsare una folle cifra: ben 225$ per un sol cono!

 via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: