Dopo aver comunicato il rilascio del nuovo tool per il jailbreak untethered di iOS 6.x che prende il nome di evasi0n, ora andiamo a vedere la relativa guida per l’effettuazione di tale procedura sui nostri dispositivi Apple. Si tratta di passaggi semplici da eseguire, ma siccome noi di OndeNews ci teniamo che tutti possano riuscire senza problemi ad effettuare questa procedura, vi postiamo di seguito la guida passo a passo per effettuare il jailbreak Untethered, che potrete utilizzare sia in ambiente Windows che su quello Mac.

Evasi0n-jailbreak


| Dispositivi compatibili

Sono praticamente tutti i device che possono montare iOS 6.x ad eccezione solo della Apple TV di terza generazione che al momento non risulta sbloccabile in nessun modo:

  • iPhone 3GS
  • iPhone 4
  • iPhone 4S
  • iPhone 5
  • iPad mini
  • iPad 2
  • iPad 3
  • iPad 4
  • iPad 5
  • iPod touch 4a generazione
  • iPod touch 5a generazione
  • Apple TV seconda generazione (da testare)

| Firmware compatibili

Evasi0n è compatibile con tutta la famiglia dei firmware iOS 6.x finora rilasciata di Apple, quindi per effettuare la procedura dovrete avere installato sul vostro device uno dei seguenti firmware:

  • iOS 6.0
  • iOS 6.0.1
  • iOS 6.0.2
  • iOS 6.1

| Requisiti e consigli

  • Un computer: con Windows XP o successivo oppure Mac con OS X 10.5 o successivo oppure Linux x86 / x86_64;
  • Un dispositivo compatibile con firmware compatibile;
  • Un cavetto USB per collegare il dispositivo al computer;
  • Il tool evasi0n scaricabile nelle varie versioni direttamente da questo articolo;

Ecco la procedura tipo che gli hackers del team evad3rs consigliano di effettuare:

  • backup e sincronizzazione (consigliato)
  • ripristino come nuovo e configurazione iniziale del dispositivo (consigliato)
  • Jailbreak
  • eventuale ripristino da backup e sincronizzazione (non consigliato)

Guida al jailbreak Untethered iOS 6.x con Evasi0n

1. Prima di partire con l’operazione di jailbreak verificate che programmi come iTunes ed Xcode siano chiusi e non apriteli per qualsiasi motivo durante l’intero processo;

2. Se avete impostato il codice di accesso al vostro device, disattivatelo, in quanto potrebbe generare degli errori nell’esecuzione della procedura di jailbreak, potete effettuare questo recandovi in Impostazioni> Generali> Blocco con codice> e scegliere Off alla voce codice di accesso;

3. Scarichiamo evasi0n dai link presente nella sezione requisiti ed estraiamo l’archivio, cliccando poi sull’icona “evasi0n” per avviare il programma, se utilizzate Windows dovrete cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona dell’applicazione e dal menu a tendina selezionare “Apri come amministratore”;

4. Ora collegate con il cavo USB il device con iOS 6.x installato e senza codice di accesso, ed aspettiamo che venga riconosciuto dal programma evasi0n in precedenza aperto;

evasi0n-2

5. Quando il programma riconoscerà il device partite con la procedura cliccando sul pulsante “Jailbreak”;

6. Attendiamo ora la conclusione della procedura senza toccare nulla sul proprio PC o Mac, fate attenzione a non aprire ne programmi ne altro, lasciate il vostro PC o Mac a lavorare sulla procedura stando fermi;

7. Dopo qualche minuto il dispositivo effettuerà un riavvio. Attendiamo che il programma mostri il messaggio “To continue, please unlock…” lo sblocchiamo e verremo riportati alla schermata Home;

8. Qui potrete notare una nuova icona denominata  “Jailbreak”, qui fate attenzione dobbiamo premere su di essa una sola volta ed attendiamo il completamento della procedura di Jailbreak, questo è il passaggio più delicato, fate molta attenzione perchè quando cliccherete su di essa si avrà l’impressione che l’app sia stata aperta e chiusa immediatamente, qui non dovrete fare l’errore di schiacciare nuovamente su di essa, basta un solo clic ed attendete!!;

evasi0n-3

9. Completata la procedura sul computer verrà mostrato il pulsante “Exit” e verrà completato il tutto, adesso potrete vedere una serie di schermate con il logo evasi0n, attendiamo che le animazioni e scritte vengano completate, ci vorrà qualche minuto.

Terminata la procedura avrete il vostro dispositivo sbloccato con il jailbreak untethered di iOS 6.x eseguito e Cydia installata sul device, non vi resterà altro che avviare Cydia ed effettuare il caricamento dei pacchetti necessari per l’installazione completa ed avvio del programma.

Eccovi inoltre le video-guida per il Jailbreak Untethered con Evasi0n

| Windows

| Mac

Se avete problemi usate i commenti.

Buon Jailbreak!!!


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: