Come abbiamo visto in un articolo dedicato, nella serata di ieri Apple ha reso disponibile il nuovo iOS 7 beta 2, la seconda versione beta di sviluppo del nuovo sistema operativo mobile che arriverà nella sua versione definitiva solo nel prossimo autunno. Abbiamo visto un paio di settimane fa la guida su come installare iOS 7 beta 1 non avendo UDID e non essendo sviluppatori iscritti al programma di sviluppo Apple, oggi vi forniremo alcune indicazioni su come installare, allo stesso modo, anche iOS 7 beta 2.

iOS-7-download-link-ipsw


Bisogna fare una distinzione sulla procedura in base a se avete già installato sul vostro dispositivo iOS 7 beta 1 oppure installate per la prima volta iOS 7 beta 2, seguiamo entrambe le procedure nel dettaglio.

Installare iOS 7 beta 2 senza UDID o essere sviluppatori partendo da iOS 7 beta 1

Chi possiede un iPhone o iPod Touch ed ha già eseguito questa procedura utilizzando la nostra guida precedente, potrà eseguire un classico aggiornamento in modalità Over The Air del nuovo iOS 7 beta 2, come accade coi firmware originali. Per fare questa operazione recatevi in Impostazioni>Generali>Aggiornamento Software e dovrebbe comparirvi la presenza di iOS 7 beta 2, installate il tutto e dopo qualche minuto dovreste avere la nuova beta funzionante sul vostro device.

Installare iOS 7 beta 2 senza UDID o essere sviluppatori partendo da zero

Se non avete installato in precedenza la beta 1 sul vostro dispositivo, oppure se volete installare iOS 7 su iPad (visto che questa seconda beta è compatibile anche col tablet Apple) basterà eseguire la seguente procedura:

  • effettuare il download di iOS 7 beta 2;
  • aprire iTunes e premere shift+verifica aggiornamento (alt se usate Mac),
  • scegliere il file .ipsw che abbiamo scaricato in precedenza ed attendere che il programma aggiorni il vostro device ad iOS 7 beta 2.

Se le procedure sopra indicata non dovesse essere conclusa positivamente potete utilizzare la stessa procedura descritta nella guida per l’installazione di iOS 7 beta 1 utilizzando però la seconda versione beta in sostituzione della prima.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: