Proprio in tempo per i regali di Natale, la start-up ZowPow ha deciso di lanciare sul mercato una nuova invenzione che, sebbene non rivoluzionaria, potrebbe essere un pensiero davvero gradito per i più piccoli. L’azienda ha, infatti, realizzato dei peluche che, se posti vicino ad iPhone o iPad, fungono da controller per giocare con alcuni, selezionati, videogames.

 zow-pow-ios-peluche-controller


Ormai, anche i bambini più piccoli sembrano aver abbandonato giocattoli e peluche per dedicarsi alle app di gioco presenti su tablet e smartphone. Sempre più spesso, infatti, i genitori scaricano applicazioni apposite per i bambini, così da permettere loro di passare un pò di tempo giocando con videogames “portatili”. L’azienda ZowPow ha pensato, così, di coniugare peluche e videogames per creare dei particolari controller per le app iOS.

I controller di ZowPow si presentano, infatti, come peluche a tutti gli effetti che però, posti vicino ad un dispositivo iOS come iPhone e iPad, grazie alla connettività Bluetooth, vi entrano immediatamente in contatto permettendo di controllare il protagonista di alcuni games.

Con il gioco Tiny Plane, ad esempio, sarà possibile guidare un simpatico aeroplanino grazie ad un peluche che riproduce esattamente le forme del protagonista del videogame.

ZowPow, che dichiara di non avere interesse a produrre delle app proprietarie, ha già messo in commercio i suoi peluche controller per iOS al prezzo di 25$.

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: