Novità in arrivo per gli utenti utilizzatori di dispositivi iOS e del noto servizio di messsggistica WhatsApp, il messenger che permette di inviare messaggi di testo in maniera gratuita sfruttando la connessione dati.Assieme al rilascio della nuova versione dell’applicazione, WhatsApp introduce gli abbonamento annuali per l’utilizzo del servizio anche sulla piattaforma iOS, cosa che era accaduta qualche mese fa anche per gli utenti Android. Le modalità e le persone che dovranno versare un abbonamento sono però diverse vediamole in dettaglio.

WhatsApp abbonamento


Su Android l’applicazione è sempre stata acquistabile gratuitamente sul Play Store, ed agli utenti è stato poi chiesto un abbonamento annuale indistintamente tra nuovi e vecchi utenti. Su iOS sarà differente, la nuova versione farà da spartiacque e chi aveva già acquistato, a pagamento, WhatsApp in precedenza non dovrà versare nessun abbonamento ma avrà un account illimitato, mentre chi deve acquistare dopo il 16 luglio 2013 tale app la potrà scaricare gratis ma sarà soggetto ad un abbonamento di 0,89€ annuali. La discriminante quindi è avere acquistato WhatsApp prima o dopo del 16 luglio scorso.

Quindi la maggior parte degli utenti iOS che utilizzavano già tale servizio ed avendo acquistato tale applicazione su App Store, non dovranno versare nessuna abbonamento. Per verificare se il vostro account risulta illimitato dovete recarvi all’interno dell’applicazione, nella pagina principale e cliccare su Impostazioni nel menù posto nella parte bassa dello schermo, dopo questo cliccate su Account e su verifica abbonamento e qui troverete il vostri numero di telefono e il tipo di abbonamento che avete se trovate la scritta illimitato potrete utilizzare gratis per sempre WhatsApp.

WhatsApp abbonamento

 

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: