Proprio qualche giorno fa, Tim Cook ha inviato ai suoi dipendenti una mail contenente un video nel quale egli stesso parla a tutto il suo team operativo per ricordare quale sia il codice di condotta dei lavoratori presso l’azienda Apple, spronandoli a rispettarlo il più possibile e a denunciare, se del caso, storture cui assistono. Ecco cosa afferma il CEO di Apple.

 tim-cook-video-dipendenti


Cosa abbia portato ad inviare questo video (già rimosso dalla rete), nel quale lo stesso Tim Cook parla ai suoi dipendenti, non è dato saperlo, sebbene la maggior parte dei blog affermano che il leader di Apple non sia pienamente soddisfatto dei livelli di segretezza dello staff. Cook, infatti, nell’invitare i suoi dipendenti a prendersi tutto il tempo necessario per leggere il Business Conduct Policy dell’azienda, chiede loro di rispettare le regole previste relativamente al contatto con il mondo esterno, e dunque con stampa, partner commerciali eccetera. Il CEO, ricorda, inoltre, al team operativo, che in Apple si fanno “le cose giuste” anche se costa fatica, e li invitare a denunciare ad alta voce ogni infrangimento dello standard della azienda cui assistano.

Insomma, l’accorato appello video di Tim Cook ai suoi dipendenti pare sottendere ragioni molto serie, d’altronde è sotto gli occhi di tutti come i segreti Apple vengano diffusi, ormai, a tempo record!

via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: