Sono sempre di più le notizie che riguardano iTV, il primo televisore standalone prodotto da Apple. DigiTimes ha ipotizzato che potesse essere lanciato entro fine anno, munito di schermo Ultra HD, ed oggi un nuovo report dall’Asia afferma che Foxconn, celebre fornitore di Apple, produrrà pannelli ad elevatissima risoluzione destinati al prodotto finale.

Apple-iTv


La notizia proviene da Central news Agency, un’agenzia di stampa ufficiale di Taiwan, che ha citato fonti vicine a Foxconn, le quali affermano che il fondatore e CEO Terry Gou si è recentemente incontrato con i responsabili di Apple in Giappone per discutere delle consistenti spedizioni relative a display dedicati ad iTV.

Questo contraddice quanto affermato in precedenza circa il rifornimento di display provenienti da LG Display, tuttavia Apple è solita utilizzare componenti provenienti da diversi fornitori per evitare diversi rischi relativi a produzione e spedizione. Potrebbe quindi essere plausibile che Cupertino si interfacci sia a Foxconn che ad LG Display per i nuovi schermi della sua televisione.

La fonte non aggiunge nulla riguardo i dettagli di questo meeting giapponese, ma ritiene che Foxconn probabilmente invierà i pannelli dall’impianto di Sakai, Osaka, e che iTV non arriverà prima del prossimo anno. L’impianto di Sakai è stato acquisito da Foxconn insieme a Sharp per collaborare contro il nemico comune, Samsung display. Sembra essere un obiettivo davvero importante per Gou, e in base ai rumors relativi ai display di iTV, l’investimento del CEO avrebbe molto senso.

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: