Anche il computer desktop compatto di casa Apple ha trovato il suo spazio durante l’evento del 23 Ottobre: si tratta del Mac Mini e dell’interessante rinnovamento a livello di hardware che ha subito, tale da farlo rientrare, a pieno titolo, tra i più competitivi per i suoi standard.

 macmini-649-nuovi


Dopo un periodo piuttosto lungo di assenza, il Mac Mini ritrova nuova luce grazie ai processori montati, gli Intel di terza generazione, la nuova scheda grafica, 4 porte USB 3.0, Thunderbolt, HDMI, SDXC, Firewire 800. Inoltre in tutte le versioni è installato di serie OS X Mountain Lion.

Le versioni disponibili saranno tre:

  1. Processore dual core Intel i5 a 2,5 Ghz, 500 GB di disco rigido, 4 GB di RAM

  2. Processore quad-core Intel i7 a 2,3 Ghz, 1 TB di disco rigido

  3. Versione server con processore Intel i7 a 2,3 Ghz, 2 dischi rigidi da 1 TB ognuno, 4 GB di RAM.

Altro punto di favore per questo computer compatto sono i consumi: esso infatti continua a detenere il primato per i minori consumi energetici, solo 11W in idle.

La disponibilità di Mac Mini parte proprio da oggi sull’Apple Store Online ed i prezzi sono differenziati a seconda della versione prescelta: la #1 ha un costo di 649€, la versione #2 di 849€, mentre per la #3 il costo è di 1.049€.

nuovo-mac-mini


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: