E’ già più di un mese che gli utenti che hanno acquistato il nuovo iPhone 5 attendono novità in merito alla procedura di jailbreak per tale dispositivo ed in particolare il jailbreak untethered di iOS 6. Oggi ci arriva qualche aggiornamento che testimonia l’avanzamento dei lavori degli hacker pur con qualche problema da risolvere.

jailbreak-iphone5


Il nuovo chip  e sistema operativo introdotti da Apple su questo nuovo iPhone 5 sembra aver messo in difficoltà la comunità hacker del Dev Team e Chronic Dev Team, anche se Planetbeing, membro del Chronic, ha fornito una speranza a tutti gli utenti comunicando la scoperta di un jailbreak tethered completo per l’iPhone 5. Ora si tratta di passare dalla modalità tethered a quella untethered, cosa che risulta più complessa del previsto visto che attualmente c’è un problema da risolvere. Questo problema si riferisce al fatto che il jailbreak untethered può essere eseguito solo da un account da sviluppatore. Il failbreak è stato aggiornato con un exploit del kernel in modo che i tweaks di Cydia possano effettivamente lavorare sull’iPhone 5, ma per il jailnbreak definitivo serve un account da developer.

Ora dovrenmo vedere se c’è qualche strada che porterà col tempo gli hacker all’ottenimento di un jailbreak untethered di iOS 6 ed iPhone 5, questo comporta però una dilatazione maggiore dei tempi di tale procedura. Gli utenti dovranno quindi attendere ancora ulteriori novità in merito, ed il periodo da aspettare non sarà certo breve.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: