Sebbene Apple non sia il tipo di azienda che segua le mode del momento per decidere il tipo di dispositivi da realizzare, pare che adesso qualcosa potrebbe cambiare nelle strategie dell’azienda. La società della mela, stando a quanto riportato da Bloomberg, avrebbe in serbo la realizzazione di ben due dispositivi con display curvo: un phablet Apple da 5,5 pollici e uno smartphone da 4,7 pollici, da presentare entro il 2014.

 phablet-apple


In realtà, qualche mese addietro, erano già circolate voci circa l’allargamento della famiglia dei dispositivi mobili di Cupertino, e sulla possibilità di un phablet Apple in particolare. Adesso, però, il sempre affidabile Bloomberg ha riportato a galla la notizia, segno che, evidentemente, sono giunte nuove notizie a proposito di questa possibilità.

La testata online, in particolare, ha riportato che Apple avrebbe in cantiere la realizzazione di uno smartphone da 4,7 pollici e un phablet con display da 5,5 pollici e non solo: stando alla fonte, infatti, gli schermi dovrebbero possedere anche altre caratteristiche, ossia essere curvi e avere la capacità di individuare vari livelli di pressione cui abbinare, magari, diverse funzionalità. Inoltre, continua Bloomberg, la presentazione, e la seguente messa in commercio dei nuovi device Apple dovrebbe avvenire a breve, e nella seconda metà del 2014 in particolare.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: