Ogni giorno ci si deve destreggiare tra lavoro, famiglia, figli e tempo libero. Ma con così tante responsabilità, una penna e un post it non sono più sufficienti! Fortunatamente, con le applicazioni giuste e un po’ di know-how, ci sono innumerevoli modi per pianificare la giornata, la settimana, il mese o l’intero anno. E, se avete solo bisogno di ricordarvi di effettuare una chiamata importante, c’è un’applicazione anche per questo!

App-per-iPhone


L’iPhone è fornito di un Calendario con una buona funzionalità di base che pianifica riunioni, ricorda gli appuntamenti e programma gli impegni. Ma l’app di default non può fare tutto! Esistono altre applicazioni che offrono più opzioni e funzionalità che ci permettono di svolgere in modo pianificato gli impegni quotidiani. Scopriamole insieme:

  • Shift Scheduler

Shift Scheduler è un calendario che permette di “disegnare” i turni di lavoro direttamente nel calendario. In questo modo si può avere una visuale globale dei turni di lavoro per i prossimi giorni direttamente sul dispositivo.

  • Calendario: Fantastical 2 (2,99 euro)

Fantastical 2 è una valida alternativa al calendario dell’iPhone. Oltre la gestione del calendarioconsente di visualizzare gli eventi memorizzati e organizzarli in un’unica vista, con la data nella schermata principale, di aggiungere promemoria direttamente dalla lista o dalla schermata di un nuovo evento  e impostare date, orari e geofence (ricordami del promemoria quando arrivo o quando lascio un determinato luogo). Questa applicazione migliora anche la creazione di eventi che si ripetono, come ad esempio “ricordamelo ogni terzo giovedì del mese”, “tutti i weekend”, “l’ultimo giorno del mese” e così via. L’utente può anche creare avvisi con frasi come “ricordami domani alle 15”, “avviso 1 ora prima”, o “avviso alle 15”. 

  • Day Planner: Schedule Planner (gratuita)

Schedule Planner pone l’accento sulla minuzie dei vostri compiti quotidiani, e quindi fornisce gli strumenti necessari per vedere se si sta sfruttando bene il tempo durante la giornata. È dotata di un’interfaccia facile da usare per aiutarvi a pianificare rapidamente la giornata, e consente di inserire elementi suddivise in categorie di differenti colori (di facile intuizione) come il lavoro e il tempo libero.

  • To-Do List: Any.do (gratuita)

Any.do è perfetta per organizzare tutto ciò che devi fare interagendo con il tuo dispositivo! Trascina le attività nella tua agenda, sfiora un’attività per segnarla come completata e scuoti l’iPhone per deselezionare le attività completate. Un compagno fedele che ti farà dimenticare nulla e con cui riuscirai a portare a termine tutte le tue attività. E in più potrai condividere le cose da fare con i tuoi amici, la famiglia e i colleghi per riuscire a fare più cose.

  • Personal Assistant: Siri (gratuita)

Siri è l’assistente personale a comando vocale di Apple e rappresenta uno dei modi migliori per gestire le attività mentre si è in movimento. Quando si utilizza Siri, la ricerca di un nuovo evento o l’inserimento di un appuntamento nel calendario è facile: basta indicare il comando ad alta voce e Siri lavorerà per voi. Esso consente anche di modificare i dettagli di un evento, annullare eventi, o invitare uno dei vostri contatti a un evento, il tutto attraverso semplici comandi vocali. Siri può anche mostrare il vostro calendario o dirvi per quando è stato fissato il tuo prossimo appuntamento. Basta chiedere! Siri non è esattamente un app, il software è integrato nel sistema operativo  dell’iPhone e si attiva tenendo premuto il tasto Home sul dispositivo.

  • Smart Calendar: Tempo Smart Calendar (disponibile nello Store statunitense)

Tempo Smart Calendar combina i migliori elementi di un calendario tradizionale fungendo da “assistente personale”. L’applicazione dispone tendenzialmente delle stesse funzionalità che si trovano in un calendario, ma in più recupera dalla rubrica i contatti, le e-mail e perfino i profili dei social network. Si integra anche con Google Maps per stimare quanto tempo ci vorrà per andare ad un appuntamento e avvisare se un volo è in ritardo.


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: