Ottime notizie in arrivo sul fronte jailbreak di iOS 6 e dei dispositiviApple di nuova generazione quali iPhone 5, iPad Mini ed iPad 4G, dopo aver visto la nascita di un nuovo team denominato evad3rs, ora Pod2g, uno dei componenti, ha postato su Twitter un importante aggiornamento con notizie fresche relativamente al punto della situazione. L’hacker sottolinea come tutte le parti principali del nuovo tool sono pronte, ora si attende solo che Apple vada a rilasciare iOS 6.1 nella sua versione definitiva.

ios-6-untethered-jailbreak


Pod2g oltre a fornire questa notizia che fa tirare un sospiro di sollievo a tutti gli utenti che attendono dal mese di settembre dello scorso anno un nuovo jailbreak per i nuovi firmware e dispositivi,  ha noltre voluto fornire delle specifiche sui veri arteici di questo nuovo tool.

Esso infatti riporta che a scoprire e realizzare attivamente il nuovo exploit e relativo tool sono stati due hacker che rimangono spesso nelle retrovie, ovvero Planetbeing e Pimskesk, ma che questa volta hanno realizzato la maggior parte del lavoro su questo jailbreak. Pod2g ed anche MuscleNerd hanno infatti collaborato solo nella parte finale, quando il grosso era stato già effettuato ed hanno contributio a dare uno slancio alla conclusione di tale tool, anche se a quella soluzione si sarebbe arrivati ugualmnete anche senza il loro contributo.

Tutto è pronto per il rilascio finale del nuovo jailbreak di iOS 6, ora gli hacker attendono solo che Apple rilasci la versione definitiva di iOS 6.1, rilasciato ieri nella versione beta 5 agli sviluppatori. Questo perchè rilasciando il tool prima di tale nuovo firmware Apple andrebbe a coprire la falla usata rilasciando un nuovo firmware che non sarebbe jailbrekkabile con questo nuovo tool. Rimaniamo quindi in fervida attesa, come sempre vi terremo informati in merito.

 
| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: