Sembra che il Jailbreak del nuovo iPhone 5 sia riuscite il giorno stesso del suo rilascio, il 21 settembre 2012: ciò grazie ad uno sviluppatore iOS non ufficiale (nome in codice “chpwn”) che è già in possesso di un iPhone 5 jailbroken!


L’hacker iOS Grant Paul (aka chpwn) ha postato alcuni screenshot su Twitter che mostrano un iPhone 5 con installati iOS 6 e Cydia. Come ben sappiamo Cydia è un’applicazione che funziona come un App Store non ufficiale, e non può funzionare su dispositivi iOS di Apple che non siano stati in qualche modo manomessi; infatti gli iPhone jailbroken sono in grado di eseguire applicazioni non disponibili sull’ App Store ufficiale di Apple.

In replica ad un altro sviluppatore jailbreak iOS Stefan Essar (aka i0n1c) chpwn conferma che il jailbreak è ufficiale e funzionante, per rispondere in questo modo ad alcuni utenti che avevano ipotizzato si trattasse di immagini manipolate.

Il blog di tecnologia RedmondPie afferma:

La comunità in generale è cresciuta sino a rispettare chpwn (Grant Paul) abbastanza nel corso negli anni, e lui ha sicuramente le capacità di tirar fuori qualcosa del genere.

Anche Jeff Benjamin of iDownloadBlog ritiene che si tratti di una notizia favolosa, sia perchè proviene da uno sviluppatore rispettato, sia perchè è riuscito a farcela lo stesso giorno in cui iPhone 5 è stato messo in vendita. Benjamin aggiunge che potrebbe esserci speranza, quindi, per un jailbreak di iOS 6 su dispositivi A5X.

Al momento, però, sembra che il jailbreak non sia ancora disponibile per il rilascio pubblico. Così come per iPhone 4S, potrebbero volerci mesi ed il nuovo processore A6 potrebbe rendere il processo di sviluppo anche più complicato.

Gli inizi, tuttavia, ci sembrano alquanto promettenti!

VIA


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: