Abbiamo visto qualche settimana fa Apple ha rilasciato il nuovo sistema operativo iOS 6.1 beta 4 agli sviluppatori per la fase di testing, questa potrebbe essere la versione quasi definitiva di tale firmware che potrebbe vedere la luce nella sua versione definitiva per le prime settimane di gennaio. Ma da l’hacker I0n1c, molto conosciuto negli ambienti del jailbreak, arriva l’allarme per i nuovi livelli di sicurezza che apple avrebbe introdotto in questo nuovo sistema operativo.

iOS-6.1-logo


Da mesi gli utenti sono in attesa di capire quando potrà essere rilasciato il jailbreak di iOS 6 e iOS 6.0.1 per i device di ultima generazione, atteso da mesi e che non ha ancora una data definitiva di rilascio. I0n1c avverte, attraverso Twitter, che apple avrebbe cambiato registro in questo nuovo sistema operativo che avrebbe determinato un aumento della sicurezza in tale sistema operativo. Questo potrebbe essere stato dettato dal nuovo incarico ricevuto da Craig Federici che ha sostituito Scott Forstall oppure, più probabilmente grazie all’aiuto di Kristine Paget, una hacker molto conosciuta negli ambienti della sicurezza dei sistemi operativi e che collabora ora con apple cercando di aumentare la sicurezza del sistema operativo per device mobili.

I0n1c afferma che il jailbreak di iOS 6 è ancora fattibile, mentre sembra per ora che quello per iOS 6.1 la procedura di jailbreak sia impossibile. Brutta notizia quindi per gli utenti interessati a sbloccare i propri device, ma pare che Apple stia tentando la svolta decisiva per porre fine al jailbreak sui propri prodotti.

 


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: