Abbiamo visto nelle ultime ore il rilascio, da parte di Apple, del nuovo sistema operativo iOS 6.1.1 esclusivo per iPhone 4S e che va a sistemare i problemi di connessione di rete 3G e di batteria riscontrati su iOS 6.1. Con il rilascio di questo nuovo firmware ci si è subito interrogati se tale aggiornamento potesse bloccare le procedure di jailbreak untethered del tool evasi0n, ma il team di hacker evad3rs ha subito tranquillizzato tutti verificando la compatibilità del tool con il nuovo OS e rilasciando una versione apposita di evasi0n 1.3 per il jailbreak untethered di iPhone 4S con iOS 6.1.1. Andiamo a vedere la guida dettagliata per eseguire tale operazione di sblocco anche sul nuovo firmware.

Evasi0n-jailbreak-ios611


Per chi ha un iPhone 4S con jailbreak ed ha riscontrato problemi di batteria o di connettività 3G potrà quindi ripristinare con iOS 6.1.1 ed rieseguire la procedura di jailbreak con Evasi0n 1.3. Chi invece ha eseguito il jailbreak in precedenza e non ha riscontrato problemi può anche rimanere con iOS 6.1 installato, in quanto il nuovo firmware non introduce nessuna novità  livello di funzioni.

Guida al jailbreak untethered di iPhone 4S con iOS 6.1.1 con evasi0n 1.3

  1. Aggiorna il tuo iPhone 4S ad iOS 6.1.1 utilizzando iTunes, evitate l’aggiornamento mediate OTA, in caso vi serva il firmware iOS 6.1.1 ed il nuovo evasi0n 1.3 potete scaricarli direttamente dal nostro articolo dedicato;
  2. Collegate il vostro iPhone 4S al computer, e attendere che il programma rilevi il dispositivo, e cliccate su Jailbreak;
  3. evasi0n vi chiederà di sbloccare il dispositivo e di cliccare sull’icona Jailbreak untethered che troverete nella schermata Home del vostro dispositivo fra le varie applicazioni. Cliccate una sola volta sull’icona jailbreak e potrete vedere una pagina nera che scomparirà da sola. Dovete ora solo attendere ed avere pazienza, senza cliccare su nulla;
  4. Evasi0n segnalerà che il processo di jailbreak è completato, ora potete cliccare sul pulsante Esci chiudendo il programma, ora la procedura si trasferirà sul proprio iPhone 4S, il device andrà a riavviarsi un paio di volte, e si noterà un logo evasi0n su uno sfondo bianco di grandi dimensioni. Anche qui pazientate ed attendete la fine della procedura;
  5. completato il jailbreak untethered, subito dopo il secondo sfondo bianco con il logo evasi0n, è possibile sbloccare il dispositivo e dovreste vedere l’icona di Cydia nella schermata Home, attendete qualche secondo ed avviate Cydia per caricare il programma. Una volta finito il caricamento dei vari pacchetti del programma, il device si riavvierà e potrete quindi utilizzare il vostro dispositivo normalmente.

| via


Per ulteriori novità rimani sintonizzato su Facebook, Twitter o Google+: